Bilancio di Sostenibilità 2017/2018
Vodafone Italia

Chi siamo

Vodafone Italia opera, con oltre  6.600 persone, nel mercato italiano delle telecomunicazioni, grazie a una rete mobile GSM – GPRS che copre il 99,8% della popolazione italiana e reti UMTS-HSDPA e LTE, che raggiungono rispettivamente il 98,4% e il 98% dei cittadini.

A livello internazionale Vodafone Italia ha stipulato accordi di roaming in 210 paesi, entrando in contatto con oltre 700 operatori.

Nel corso dell’anno ha registrato ricavi delle vendite e delle prestazioni pari a 6,2 miliardi di euro, in crescita rispetto all’anno scorso, grazie all’aumento del numero di clienti in banda larga, sia nel mobile sia nel fisso e ad una presenza sempre più capillare su tutto il territorio italiano con oltre 7.000 punti vendita.

Il Gruppo Vodafone
Nato nel 1985 il Gruppo Vodafone è passato in 30 anni dall’essere un piccolo operatore telefonico a uno dei principali attori mondiali nel mercato delle telecomunicazioni mobili e fisse per ricavi, con più di 520 milioni di clienti in tutto il mondo. Attualmente il Gruppo opera in 25 paesi, con una presenza significativa in Europa, Medio Oriente, Africa e Oceania. Inoltre il Gruppo Vodafone conta oltre 47 reti di partner commerciali in tutto il mondo.

Vodafone & Partners markets

…Vodafone Italia come “abilitatore digitale”

Vodafone Italia influisce da sempre in maniera sensibile e reale sul progresso della società, grazie ad efficienti reti di comunicazione. Tale influenza sta aumentando negli ultimi anni che vedono l’azienda affermarsi quale “acceleratore” del cambiamento digitale, per creare nuove e migliori opportunità di inclusione grazie alle recenti tecnologie. Per tale motivo Vodafone Italia è attenta a promuovere il cambiamento economico, sociale e culturale, sviluppando tecnologie digitali da diffondere nella quotidianità di persone e imprese attraverso la digitalizzazione.

Nel corso degli ultimi anni, a fronte del decremento del numero di SMS inviati da dispositivi mobili, si osserva un’elevata crescita del consumo di traffico dati da mobile che nel 2017 ha superato i 1.600 Petabyte (+52% rispetto al 2016) e un utilizzo sempre maggiore di applicazioni digitali quali WhatsApp, Telegram e Facebook Messenger.

Gli obiettivi sono la personalizzazione e la fruibilità di prodotti e servizi, cambiando le aspettative e le abitudini di consumo delle persone; supportare il mondo delle imprese a far fronte alla necessità di ridisegnare i loro modelli di business tradizionale; aiutare le Amministrazioni Pubbliche e i clienti ad affrontare al meglio un contesto di mercato in rapida e costante evoluzione.

Essere il “promotore” del cambiamento digitale significa per Vodafone Italia sviluppare anche nuove infrastrutture di comunicazione ultraveloci, oltre alle tecnologie digitali da queste abilitate.

Lo sviluppo delle connessioni 5G, tra il 2020 e 2035, contribuirà per lo 0,2% alla crescita del PIL globale, per un totale di circa 3.000 miliardi di dollari.

La visione dell’azienda, in tal senso, si allinea ai trend del mercato globale delle comunicazioni, che sta registrando una crescita significativa degli investimenti nello sviluppo di nuove reti mobili e fisse, che nei prossimi 20 anni raggiungeranno gli oltre 41 trilioni di euro, consentendo la nascita delle connessioni di rete in 5G, lo sviluppo delle tecnologie Narrowband IoT, e la diffusione sempre più capillare delle connessioni fisse in fibra ottica.

Un altro driver su cui punta Vodafone Italia per attuare la digital transformation è la tecnologia Internet of Things, che ha trovato nello sviluppo delle nuove connessioni mobili un terreno fertile per la propria crescita, raggiungendo nel corso del 2017 un valore di mercato in Italia pari a 2,8 miliardi, con un incremento del 40% rispetto al 2016 e rilevanti prospettive di crescita per gli anni a venire. In particolar modo, secondo quanto emerge dallo studio del Gruppo Vodafone “Vodafone IoT Barometer 2017/2018”, le tecnologie IoT avranno un impatto sempre più rilevante sull’economia nel suo complesso, grazie alla loro capacità di influenzare la competitività delle imprese, ridefinendo il loro modo di operare, integrandosi con oltre la metà dei tradizionali processi aziendali.

Si stima che per il 2020 ci saranno più di 200 miliardi di oggetti interconnessi tra loro nel mondo e saranno disponibili circa 26 oggettismart” per ogni persona.

In questo scenario Vodafone Italia si pone, quindi, quale azienda leader del mercato delle comunicazioni in Italia alla guida della rivoluzione digitale del Paese, grazie alle proprie connessioni in fibra e, in particolare, fibra fino a casa, l'FTTH, alle connessioni mobili 4.5G, attive su tutto il territorio nazionale, alle reti mobili con tecnologia Narrowband IoT, allo sviluppo e alla sperimentazione legata al 5G e alla continua ricerca di soluzioni innovative nell’ambito dell’Internet of Things, dell’intelligenza artificiale e dei sistemi di Data Analytics. Per supportare il proprio ruolo di abilitatore della trasformazione digitale del paese, l’azienda opera per la definizione e diffusione di una cultura orientata all’innovazione e al digitale e alla ricerca di nuovi modelli di lavoro più agili e dinamici, che permettano di anticipare e dare risposta immediata ai bisogni di cittadini e imprese. Uno sviluppo culturale che si affianca alla forte attenzione posta da Vodafone Italia verso le proprie persone che si concretizza nello sviluppo delle loro competenze digitali e tecnologiche e nell’attrarre e valorizzare i giovani “nativi digitali”. 

La strategia di Vodafone Italia per traguardare il Paese verso il digitale si sintetizza nella Digital Vodafone, una nuova visione aziendale che pone le proprie basi sulla creazione di valore condiviso lungo tre macro direttrici:

  • la realizzazione di infrastrutture di rete mobili e fisse sempre più veloci ed efficienti;
  • la promozione dell’innovazione per lo sviluppo di prodotti e servizi digitali innovativi;
  • la costante attenzione alle necessità e ai bisogni espressi dai clienti e dalla comunità e la valorizzazione personale e professionale delle persone Vodafone.
Digital Vodafone

Per la concreta attuazione di tale visione e per portare avanti il proprio progetto di impresa sostenibile, Vodafone Italia ha definito cinque ambiti di impegni, che vedono l’azienda impegnata a:

  • Instaurare un rapporto di fiducia con i clienti attraverso risposte innovative;
  • Promuovere il talento, i giovani e un maggior equilibrio vita-lavoro dei dipendenti;
  • Ricercare una maggiore efficienza delle reti;
  • Assicurare un supporto diretto alle comunità;
  • Costruire una supply chain responsabile.

Grazie alla Digital Vodafone e al proprio modello di business sostenibile, Vodafone Italia pone la cultura della sostenibilità al centro dell’operatività aziendale, nella convinzione che l’attenzione alle persone, la relazione con il cliente e con i fornitori e la tutela dell’ambiente circostante rappresentino i presupposti fondamentali per una crescita sostenibile.

Vodafone Italia è inoltre consapevole che il proprio contributo allo sviluppo sociale ed economico del Paese non può in alcun modo prescindere da un agire corretto, trasparente e responsabile che si concretizza nel rispetto delle normative nazionali e internazionali, nella definizione di una solida governance aziendale e nel costante coinvolgimento e ascolto di tutti gli stakeholder.