Bilancio di Sostenibilità 2017/2018
Vodafone Italia

L'evoluzione della fibra

Dopo anni di contrazione, il mercato dei servizi di rete su linea fissa è tornato a crescere, con ricavi totali per il mercato delle telecomunicazioni italiano pari a 16,2 miliardi di euro (+3% rispetto al 2016). In particolare, la crescita del segmento è derivata principalmente dall’aumento degli accessi broadband con velocità superiore ai 10 Mbps, oltre 2,5 milioni rispetto al 2016. Inoltre si è registrato un incremento dei volumi di traffico dati che hanno raggiunto i 15.700 Petabyte nel corso del fiscal year 2017 - 2018, con una crescita di oltre il 400% rispetto al 2010.

Per anticipare e rispondere alle crescenti esigenze dei clienti, Vodafone Italia continua a investire per estendere la copertura delle linee ultra broadband. In particolar modo l’azienda ha proseguito nel corso dell’anno la propria strategia di diffusione delle reti di accesso di nuova generazione (NGAN) in fibra ottica su tutto il territorio nazionale e di sviluppo di soluzioni convergenti fisso-mobile.

A marzo 2018 i servizi in fibra di Vodafone Italia raggiungono più di 1.500 città italiane e 16,7 milioni di famiglie e imprese.

Fondamentale in questo ambito l’estensione della partnership strategica tra Vodafone Italia e Open Fiber per la diffusione in Italia dei servizi di connettività in modalità Fiber To The Home (FttH), grazie ai quali le reti in fibra ottica raggiungono direttamente le abitazioni e gli uffici. Grazie all’estensione dell’accordo, Vodafone sarà in grado di offrire servizi FttH in 271 città italiane, raggiungendo così 9,5 milioni di famiglie e imprese entro il 2022.